Crea sito

Senza categoria

Psicologia delle Cure Primarie

Corso di Formazione e sperimentazione della figura dello Psicologo di Base 

Il Corso è Patrocinato dalla SIMMG la Società Scientifica Italiana dei Medici di Medicina Generale è aperto a tutti gli psicologi italiani che hanno intenzione di intraprendere questa nuova e fondamentale sfida per la psicologia. Speriamo con il mese di settembre di diffondere tutta l’informazione necessaria per potersi iscrivere e partecipare a questo corso FAD della durata di un anno dopo di che coloro che avranno superato le verifiche necessarie potranno svolgere uno stage presso gli ambulatori dei Medici di medicina generale di tutta Italia, presso gli ambulatori di medici di base iscritti SIMMG.

di seguito un breve video di presentazione del corso

Per il 2020 stiamo attivando il corso di formazione e perfezionamento per lo Psicologo di Base, l’emergenza Coronavirus e la pandemia psicologica che sta creando, ci ha spinto a promuovere ed organizzare tutto il materiale sotto forma di dispense e video modelling in modalità FAD asincrona in modo da poter diffondere il più possibile il nostro protocollo d’intervento e di collaborazione con i Medici di Medicina Generale e Pediatri di Libera scelta che sperimentiamo ormai da più di 15 anni. 

Per vedere il video clicca qui

Direttore Scientifico del Corso

Dr. Fabio De Nicola

per informazioni telefonare al segretario ARGE

D.ssa Zaniboni Veronica tel. 3382892043‬

Yoast SEO

Manipolando si impara

Nel nido famiglia ARGE viene proposta ai bambini da 0 a 3 anni l’attività di manipolazione, utile per:

  • Lo sviluppo della manualità, della conoscenza della realtà concreta e delle sue possibili trasformazioni attraverso l’esplorazione sensoriale e il riconoscimento delle differenze percettive
  • Aiutare il bambino a dare un senso e un significato alle sue azioni e alle conseguenze che i suoi gesti possono avere sul mondo esterno;
  • Sviluppare un senso di auto-efficacia: il bambino manipolando impara che può essere lui il protagonista, agendo e modificando direttamente il mondo esterno;
  • Imparare il concetto di causa-effetto attraverso l’esperienza, ad esempio osservando come gli oggetti si comportano in seguito ad un’azione;
  • Imparare ad utilizzare ed affinare le competenze di tutti e 5 i sensi, queste attività permettono il perfezionamento del singolo apparato sensoriale, ma anche aiutano il bambino a conoscere ed esplorare la realtà attraverso l’utilizzo simultaneo di più sensi contemporaneamente e quindi favoriscono la capacità di integrare più informazioni per promuovere una percezione globale più completa;
  • Lo sviluppo dell’attività motoria fine di mani e dita che servirà poi al bambino in attività anche diverse dal gioco, per esempio scrivere, disegnare, mangiare, ecc.,
  • L’affinamento della coordinazione oculo-manuale;
  • Lo sviluppo di creatività e immaginazione;
  • La manifestazione e lo sviluppo dell’intelligenza tramite l’operatività delle mani, uno degli elementi fondanti della teoria Montessoriana.

Ultimi Articoli